Email: info@sismacoat.it 
Terremoti e case green

Progetti realizzati

Breve storia dei terremoti italiani

IL TERRITORIO ITALIANO
La quasi totalità del territorio Italiano è considerato a rischio sismico;

Oggi il terremoto non viene più considerato come un evento raro. Negli ultimi anni, è avvenuto un terremoto distruttivo in media ogni 5 ANNI.

Magnitudo Vittime Feriti
2016
Amatrice
5,5 / 6,5 303 388
2012
Emilia
5,9 27 500
2009
l'Aquila
6,3 309 1600
2002
S.G Puglia
5,7 30 100
1997
Umbria Marche
6,1 11 100

Le prime norme anti sismiche sono state introdotte tra il 1981 ed il 1984;
In Italia ci sono circa 22 milioni di alloggi (ISTAT 2001) di cui l’80% edificati prima del 1981.
Gli edifici italiani, nella maggior parte dei casi, è costruita in assenza di criteri antisismici.

Negli ultimi 40 anni (dal 1968 al 2009) i soli stanziamenti per l’emergenza e la ricostruzione ammontano a circa 135 miliardi di euro, pari a € 3,4 miliardi di euro annui; Oltre ai danni materiali vanno contate le perdite di vite umane e gli enormi disagi sociali dovuti alla perdita del lavoro (se il posto di lavoro viene dichiarato inagibile) e della casa, in attesa dei contributi per la ricostruzione;

casa green

Direttiva casa Green – Unione Europea

Il 12 marzo 2024 Il Parlamento Europeo ha approvato la direttiva “Casa Green” che prevede una graduale decarbonizzazione degli edifici per arrivare al risultato “Emissioni Zero” nel 2050.
Gli Step intermedi prevedono disincentivazioni graduali nell’installazione delle caldaie a gas favorendo gli impianti “Tutto Elettrico”.

Gli Stati membri hanno 2 anni di tempo per definire il percorso più adatto alle loro singole necessità fermo restando i risultati intermedi ed il risultato finale.

In base SismaCoat® manterrà il proprio sito aggiornato sulle detrazioni fiscali, opportunità finanziarie, ecc. che permetteranno la transizione ecologica del patrimonio edilizio Italiano;